Iscrizioni scuola 2023/24, dal 9 al 30 gennaio: infanzia (domanda cartacea), primaria e secondaria (domanda online)

Dalle ore 8 del 9 gennaio al via le iscrizioni all’anno scolastico 2023/24. Sarà possibile effettuare le iscrizioni fino alle ore 20 del 30 gennaio 2023. Dal 19 dicembre ci si può abilitare al servizio, azione propedeutica per procedere poi con l’iscrizione. Le informazioni utili sono contenute nella circolare ministeriale del 30 novembre e sul sito dedicato.

Le date variano nelle province di Trento e Bolzano:
In Trentino, con la particolarità del calendario di 11 mesi, le iscrizioni alla scuola dell’infanzia si aprono il 12 gennaio e si chiudono il 31 gennaio;
A Bolzano le iscrizioni alla scuola dell’infanzia si aprono il 9 gennaio e si chiudono il 17 gennaio, mentre alla scuola primaria si chiudono il 24 gennaio.

Iscrizioni scuola infanzia

La scuola dell’infanzia accoglie bambini di età compresa tra i 3 e i 5 anni compiuti entro il 31 dicembre dell’anno scolastico di riferimento (per l’anno scolastico 2023/2024 entro il 31 dicembre 2023).

La domanda è cartacea.

Allegato A Scheda iscrizione scuola infanzia 23-24

Allegato B Scheda scelta Religione Cattolica 23-24

Iscrizioni scuola primaria

A iscrivere i bambini alla prima classe della scuola primaria sono i genitori o gli esercenti la responsabilità genitoriale, che:

  • iscrivono alla prima classe della scuola primaria i bambini che compiono sei anni di età entro il 31 dicembre 2023;
  • possono iscrivere i bambini che compiono sei anni di età dopo il 31 dicembre 2023 ed entro il 30 aprile 2024. Non è consentita in alcun caso, anche in presenza di disponibilità di posti, l’iscrizione alla prima classe della scuola primaria di bambini che compiono i sei anni di età successivamente al 30 aprile 2024.

Le iscrizioni si effettuano online.

Iscrizioni scuole medie

Anche le iscrizioni alla classe prima delle medie si effettuano online.

Dal 2023 verranno attivati i nuovi percorsi a indirizzo musicale, opzione da selezionare in fase di iscrizione.

Iscrizioni superiori

La domanda di iscrizione alla prima classe di un istituto di istruzione secondaria di secondo grado è presentata a una sola scuola, ed è possibile indicare, in subordine, fino a un massimo di altre due scuole.

L’elenco degli indirizzi percorsi di studio è disponibile negli allegati:

Alunni con DSA e disabilità

Le iscrizioni di alunni/studenti con diagnosi di disturbo specifico di apprendimento (DSA), effettuate nella modalità online, sono perfezionate con la presentazione alla scuola prescelta della relativa diagnosi, rilasciata ai sensi della legge 8 ottobre 2010, n. 170 e secondo quanto previsto dall’Accordo Stato-Regioni del 25 luglio 2012 sul rilascio delle certificazioni.

Alunni con disabilità

Le iscrizioni di alunni/studenti con disabilità, effettuate nella modalità online, sono perfezionate con la presentazione alla scuola prescelta della certificazione rilasciata dalla A.S.L. di competenza, comprensiva della diagnosi funzionale. Il profilo di funzionamento è trasmesso alla scuola dalla famiglia subito dopo la sua predisposizione.

Come fare per iscriversi

Le domande di iscrizione potranno essere poi inoltrate dalle 8:00 del 9 gennaio 2023 alle 20:00 del 30 gennaio 2023 attraverso il servizio “Iscrizioni online”, disponibile sul portale del Ministero dell’Istruzione e del Merito www.istruzione.it/iscrizionionline/ che sarà attivato nelle prossime settimane e conterrà, oltre al link per fare la domanda, materiali e informazioni utili per gli interessati.

E’ disponibili una mini guida del Ministero che spiega come compilare e inoltrare la domanda, nonché delle FAQ anche su casi particolari.

Si potrà accedere al sistema utilizzando le credenziali SPID (Sistema Pubblico di Identità Digitale), CIE (Carta di identità elettronica) o eIDAS (electronic IDentification Authentication and Signature). L’abilitazione al servizio è già attiva dal 19 dicembre per alle famiglie di prendere confidenza con la procedura.

Si potrà presentare una sola domanda di iscrizione per ciascun alunno/studente, ma si potranno indicare fino ad altre due preferenze nel caso in cui la scuola scelta avesse un esubero di richieste rispetto ai posti disponibili. Il sistema “Iscrizioni online” avviserà le famiglie in tempo reale, a mezzo posta elettronica e tramite l’APP IO, dell’avvenuta registrazione e consentirà di seguire l’iter della domanda di iscrizione.

La domanda si articola in quattro sezioni:

  • Dati alunno: inserire i dati anagrafici e di residenza.
  • Dati famiglia: confermare e/o integrare alcune informazioni (telefono, email, residenza e domicilio) di chi sta presentando la domanda (genitore o chi esercita la potestà genitoriale), sulla scelta dell’insegnamento della religione cattolica e sui dati relativi a eventuali disabilità.
  • Dati scuola: scegliere, in ordine di priorità, le scuole o i centri di formazione professionale (CFP) a cui indirizzare la domanda indicando il loro codice identificativo. È richiesto, ma non obbligatorio, il codice meccanografico della Scuola di provenienza.
  • Conclusione: inoltro della domanda. Bisogna visualizzarne l’anteprima per verificare la correttezza dei dati inseriti.

Per abilitarsi al servizio è necessario essere in possesso di un’identità digitale SPID, CIE o eIDAS, ed entrare nell’applicazione cliccando sul pulsante in alto a destra “Accedi al servizio”.

Per completare la domanda di iscrizione occorre conoscere il codice meccanografico della scuola.

La sezione del Ministero dell’Istruzione e del Merito per accedere al servizio “Iscrizioni online”:  www.istruzione.it/iscrizionionline/

Approfondimento:

Scuola, diramata la nota sulle iscrizioni per l’anno scolastico 2023/2024. Le domande dal 9 al 30 gennaio prossimi

UfficioStampaAdessoScuola

 

Visualizzazioni totali 179 , Visualizzazioni oggi 2 

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *