Iscrizioni scuola, c’è tempo fino alle ore 20 del 28 gennaio 2022

🟢Scadono alle ore 20 del 28 gennaio i termini per inoltrare l’istanza attraverso il sistema “Iscrizioni on line”, disponibile sul portale del Ministero dell’Istruzione www.istruzione.it/iscrizionionline/.

🟢Ricordiamo che le iscrizioni on line riguardano solo gli alunni che vanno alle classi prime (della scuola primaria e secondaria). Per gli alunni già iscritti a classi diverse dalla prima non occorre effettuare alcuna iscrizione per il prossimo anno scolastico. L’iscrizione alle classi successive alla prima viene fatto d’ufficio dalla scuola frequentata.

🟢Per gli alunni della scuola dell’infanzia, la modalità resta cartacea. La scadenza è la medesima, 28 gennaio.

🟢Cosa serve

Identità digitale

  1. SPID (Sistema Pubblico di Identità Digitale)

  2. CIE (Carta di identità elettronica)

  3. eIDAS (electronic IDentification Authentication and Signature).

Codice della scuola

Per completare la domanda di iscrizione occorre conoscere il codice meccanografico della scuola o del Centro di Formazione Professionale (CFP) prescelto.

Puoi trovare il codice della scuola o del CFP attraverso il sito web Scuola in Chiaro.

🟢Come fare

Se sei in possesso di un’identità digitale SPIDCIE eIDAS, puoi entrare nell’applicazione cliccando sul pulsante in alto a destra “Accedi al servizio“, disponibile dalle ore 9:00 del 20 dicembre 2021.

Primo accesso, abilitazione al servizio

Al primo accesso, l’applicazione ti chiede di confermare o integrare i dati di abiltazione al servizio. Una volta inseriti e confermati i dati puoi procedere con l’iscrizione.

Nuova domanda di iscrizione

Per compilare la domanda di iscrizione clicca sul pulsante “Nuova domanda”.
La domanda si articola in quattro sezioni:

  1. Dati alunno
    Dovrai inserire i dati anagrafici e di residenza. È richiesto, ma non obbligatorio, il codice meccanografico della Scuola di provenienza.
  2. Dati famiglia
    Dovrai confermare e/o integrare alcune informazioni (telefono, email, residenza e domicilio) di chi sta presentando la domanda (genitore o chi esercita la potestà genitoriale), sulla scelta dell’insegnamento della religione cattolica e sui dati relativi a eventuali disabilità.
  3. Dati scuola
    Dovrai scegliere, in ordine di priorità, le scuole o i centri di formazione professionale (CFP) a cui indirizzare la domanda indicando il loro codice identificativo.
  4. Conclusione
    Potrai effettuare l’inoltro della domanda. Ricordati di visualizzarne l’anteprima per verificare la correttezza dei dati inseriti.

Le sezioni della domanda possono essere compilate in tempi diversi e, quindi, se desideri fare una pausa, puoi salvare le informazioni inserite senza inoltrare la domanda.

La domanda viene inoltrata alla prima scuola/CFP scelta. Le scuole indicate come seconda e terza scelta saranno invece coinvolte, una dopo l’altra, solo nel caso in cui la prima non abbia disponibilità di posti per il nuovo anno scolastico.

Se non conosci i codici delle Scuole scelte puoi cercarli su “Scuola in Chiaro”.

🟢Come seguire l’iter della domanda

La domanda inoltrata arriva alla scuola o al CFP prescelto. Il sistema restituisce automaticamente una ricevuta di conferma d’invio della domanda.
Una copia della ricevuta ti verrà inviata sulla casella di posta elettronica indicata. A chiusura del periodo riservato alle iscrizioni la scuola di destinazione, che ha presa in carico la domanda, conferma l’accettazione oppure, in caso di indisponibilità di posti, la indirizza ad altra scuola, scelta dal genitore come soluzione alternativa.
La famiglia riceve via e-mail tutti gli aggiornamenti sullo stato della domanda sino alla conferma di accettazione finale.

La domanda può essere:

  •  
    La domanda è stata inoltrata alla scuola/CFP prescelta/o.
  •  
    La domanda è stata accettata dalla scuola/CFP indicata/o.
  •  
    La domanda è stata inoltrata dalla scuola/CFP prescelta/o ad un’altra scuola indicata dalla famiglia.
  •  
    La domanda è stata restituita alla famiglia dalla scuola/CFP. Questo avviene quando la scuola/CFP richiede di integrare alcune informazioni mancanti o nei casi in cui la stessa famiglia ha richiesto la revisione della domanda già inoltrata. Si deve entrare sulla domanda e procedere nelle variazioni, eseguire la verifica e di nuovo l’inoltro.

Tutte le variazioni di stato della domanda ti saranno notificate via e-mail agli indirizzi forniti nella procedura di abiltazione.
L’iter della domanda può essere seguito anche dall’homepage dell’area riservata di “Iscrizioni on line” consultando lo stato domanda dall’elenco “Le tue domande di iscrizione”.

Visualizzazioni totali 498 , Visualizzazioni oggi 2 

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.