Pensioni scuola Opzione donna: è già possibile l’invio della domanda all’Inps per il pagamento dal 01/09/2022

🟢L’INPS con Messaggio n° 169 del 13 gennaio 2022 informa che è già attiva la funzione per l’invio on line della domanda per il pagamento dal 01/09/2022 della pensione Opzione donna secondo le regole di calcolo del sistema contributivo previste dal decreto legislativo 30 aprile 1997, n. 180, ovvero:

👉Per le lavoratrici che entro il 31 dicembre 2021, abbiano maturato un’anzianità contributiva minima di 35 anni e un’età anagrafica minima di 58 anni se lavoratrici dipendenti e di 59 anni se lavoratrici autonome.

👉Per le lavoratrici del comparto scuola e degli Istituti di Alta Formazione Artistica e Musicale (AFAM) trovano applicazione le disposizioni di cui all’articolo 59, comma 9, della legge 27 dicembre 1997, n. 449; pertanto, al ricorrere dei prescritti requisiti, le stesse possono conseguire il trattamento pensionistico rispettivamente a decorrere dal 1° settembre 2022 e dal 1° novembre 2022. Fino alla data odierna, il Ministero dell’Istruzione deve ancora attivare la Funzione POLIS (Istanze On Line) per Opzione donna con i requisiti raggiunti entro il 31/12/2021 per permettere di presentare la domanda di CESSAZIONE entro le ore 23.59 di lunedì 28/02/2022.

Messaggio Inps n° 169 del 13 gennaio 2022

Visualizzazioni totali 644 , Visualizzazioni oggi 2 

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.