MobilitĂ  2022/23, revoca della domanda presentata entro il 14 aprile 2022

🟢Nell’articolo 5 dell’OM 45/2022 viene ricordato che il personale docente che ha presentato domanda di trasferimento e/o passaggio entro il 15 marzo 2022, per qualsiasi motivo non intende più partecipare ai movimenti, ha la possibilità di revocare la domanda oltre i previsti termini di presentazione (quindi oltre il 15 marzo 2022), in base al quale la richiesta di revoca va inviata:

  • all’Ufficio territorialmente competente o direttamente oppure tramite la scuola di servizio, secondo le modalitĂ  previste dal Codice dell’amministrazione digitale (es. posta elettronica certificata);
  • non oltre il quinto giorno utile prima del termine ultimo di comunicazione al SIDI dei posti disponibili, termine fissato al 19 aprile 2022;

La predetta richiesta, dunque, va presentata entro il 14 aprile 2022 (al riguardo fa fede il protocollo dell’istituzione scolastica alla quale è stata presentata l’istanza ovvero il protocollo dell’ufficio ricevente o la ricevuta della PEC).

Evidenziamo che in caso di gravi motivi validamente documentati, è possibile inviare la domanda di revoca anche dopo il succitato termine del 14 aprile 2022 ma comunque entro il termine di comunicazione al SIDI dei posti disponibili, ossia entro 19 aprile 2022.

🟢Ricordiamo che l’articolo 2 dell’OM n. 45/2022 indica la tempistica relativa a tutte le operazioni di mobilità. Questa quella relativa al personale docente:

  • presentazione domande: dal 28 febbraio al 15 marzo 2022
  • termine ultimo di comunicazione al SIDI dei posti disponibili: 19 aprile 2022
  • termine ultimo di comunicazione al SIDI delle domande di mobilitĂ :23 aprile 2022
  • pubblicazione dei movimenti: 17 maggio 2022

Visualizzazioni totali 1,065 , Visualizzazioni oggi 1 

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarĂ  pubblicato.