🟧SUPPLENZE PERSONALE ATA TERZA FASCIA🟩

Supplenze ATA

🔹Negli ultimi giorni, diversi Uffici Scolastici Provinciali hanno pubblicato gli Avvisi con i quali si dà il via alle procedure di reclutamento dei supplenti del personale ATA dalle graduatorie di istituto di III fascia.

🔹Tali Uffici, a seguito dell’espletamento delle procedure di convocazione dei candidati, hanno esaurito le graduatorie provinciali e ricorrono ora alle graduatorie di III fascia per reperire il personale che occuperà i posti non assegnati o quelli che saranno disponibili.

🔸si può accettare incarico per altro profilo fino al 31 agosto o 30 giugno,

no supplenza breve

👉Gli aspiranti di terza fascia vengono convocati dopo che risultano esaurite in una determinata provincia le graduatorie 24 mesi e gli elenchi della seconda fascia. Le supplenze possono essere brevi o fino al 31 agosto oppure 30 giugno.

❓Quando è possibile lasciare una supplenza per
un’altra?

“L’accettazione di una proposta di supplenza annuale o fino al termine dell’attività didattica non preclude all’aspirante di accettare altra proposta di supplenza per diverso profilo professionale, sempre di durata annuale o fino al termine delle attività didattiche”.

👉L’aspirante che dunque accetta incarico fino al 31 agosto o 30 giugno può lasciare la supplenza per prenderne un’altra su altro profilo, purché sia anch’essa annuale o fino al termine delle attività didattiche.

Non è invece possibile lasciare una supplenza annuale o al 30 giugno per coprirne una breve.

👉Esempio – un collaboratore scolastico accetta supplenza fino al 30 giugno, gli arriva convocazione per assistente amministrativo fino al 31 agosto. Può lasciare la prima per coprire la seconda per AA.

Visualizzazioni totali 10 , Visualizzazioni oggi 3 

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarĂ  pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *