martedì, 19 Gennaio, 2021
Home Articoli STIPENDIO: UGUALE PER TUTTI

STIPENDIO: UGUALE PER TUTTI

SENTENZA

Lo stipendio dei precari deve essere uguale a quello degli assunti in ruolo.

I docenti precari devono avere lo stesso stipendio e trattamento economico dei colleghi di ruolo. Lo stabilisce il Tribunale di Terni, che, con una sentenza di merito, prosegue quanto già statuito dalla Corte di Giustizia Europea e dalla Corte di Cassazione.

Il ricorso portato avanti da un docente, infatti, aveva lo scopo di contestare le differenze retributive e la disparità di trattamento rispetto ai docenti di ruolo da parte degli insegnanti a tempo determinato.

Ne consegue che il giudice di Terni ha ritenuto di riconoscere il diritto alla progressione economica così come avviene per i docenti di ruolo e, quindi, il diritto di percepire le differenze stipendiali maturate durante il servizio svolto.
In sintesi: lo stipendio docenti precari deve essere uguale a quello dei colleghi di ruolo.

Cosa importante da evidenziare riguarda il fatto, data tale pronuncia, del tutto coerente con le ultime sullo stessa tema, anche gli insegnanti a tempo indeterminato potranno fare valere il loro periodo di pre-ruolo.

LASCIA UN COMMENTO

Per favore inserisci il tuo commento!
Per favore inserisci il tuo nome qui

Most Popular

PRIORITÀ ALLA SCUOLA!

PRIORITÀ ALLA SCUOLA! In questi giorni in virtù della ripresa della scuola, abbiamo assistito in alcune piazze d’Italia a varie manifestazioni di protesta da parte...

DISAPPUNTO

In qualità di responsabile sindacale e presidente del sindacato "Adesso scuola" sento il dovere di esprimere il mio completo disappunto in merito al teatrino...

I VERI PROTAGONISTI

I VERI PROTAGONISTI.. Durante questi mesi duri e sofferti per la scuola italiana che si è ritrovata ad affrontare tante difficoltà sotto tutti i punti...

SUPPLENZE SU POSTI VACANTI

SUPPLENZE SU POSTI VACANTI, COSA SUCCEDERÀ DOPO IL 31 DICEMBRE 2020? Sono tanti i docenti che chiedono cosa accadrà dopo il 31 dicembre 2020 per...

Recent Comments