martedì, 2 Marzo, 2021
Home Articoli IL PRESIDENTE DI ADESSO SCUOLA SCRIVE AL MINISTERO

IL PRESIDENTE DI ADESSO SCUOLA SCRIVE AL MINISTERO

AGGIORNAMENTO PERSONALE ATA
Il 14 gennaio 2021, in videoconferenza alle ore 10.00, si è tenuto l’incontro tra Ministero e i sindacati in merito all’aggiornamento delle graduatorie di terza fascia del personale ATA, che avranno validità per il triennio scolastico 2021/2022, 2022/2023, 2023/2024.
Il Ministero ha illustrato una bozza di bando che, nei contenuti, non si discosta sostanzialmente da quello precedente (DM 640/2017).
La novità principale consiste nella possibilità di presentare la domanda unicamente in modalità telematica, attraverso l’applicazione POLIS.
Non è stata ancora fissata una data precisa di avvio delle procedure, ma le date proposte dal MI nella bozza del bando sono dal 01/02/2021 al 02/03/2021.
A parere nostro, tali date sembrano del tutto improponibili, in quanto si avrebbe un eccessivo carico di lavoro per le segreterie, in quanto già alle prese con la gestione dei pensionamenti, la gestione delle iscrizioni e degli organici. Senza contare l’avvio della prossima campagna vaccinale per le scuole, le operazioni di mobilità e l’emanazione del bando dei 24 mesi I fascia.
Riteniamo, inoltre, che sarebbe opportuno discutere e trovare soluzioni innovative come:
-avere graduatorie di terza fascia provinciali anche per il personale Ata, in modo da assegnare gli incarichi al 30/06 o al 31/08 agli ATP e ai candidati che hanno maturato i punteggi più alti, in modo da non creare più inutili discriminazioni e lasciando alle scuole la gestione del personale per le supplenze brevi, così come per i docenti;
-la possibilità di rimanere in prima fascia pur chiedendo il cambio di provincia, evitando una procedura attuale del tutto irrazionale. Infatti, ogni candidato presente in prima fascia, che vuole trasferirsi nella terza fascia di un’altra provincia, deve prima cancellarsi dalla precedente prima fascia e attendere quasi un anno per poi rientrare, solo successivamente, nella prima fascia della nuova provincia grazie all’aggiornamento della graduatoria “24 mesi”.
-una revisione urgente del Regolamento sulle supplenze del personale ATA (DM 430/2000) ormai obsoleto, che è correlato alle graduatorie suddette e contiene numerose incongruenze. Solo con questo strumento revisionato si possono aggiornare e rendere omogenee tutte le tabelle con la valutazione dei titoli e servizi;
-sarebbe auspicabile rendere subito disponibili a sistema i punteggi pregressi, in modo che i candidati inseriscano solo i titoli e servizi per i quali non era stata precedentemente richiesta la valutazione.
Al fine di affrontare le problematiche testé evidenziate, riteniamo che sia fondamentale il rinvio dell’aggiornamento della III fascia ATA al termine della primavera (mese di giugno 2021), anche e soprattutto per stabilire un confronto costruttivo con il MI, in modo da discutere sulle modalità più adeguate per affrontare le tante problematiche evidenziate e le altre già note.
IL PRESIDENTE ADESSO SCUOLA
DS PROF. GIACOMO VITALE
Articolo precedentePRIORITÀ ALLA SCUOLA!
Articolo successivo3 Fascia Ata

LASCIA UN COMMENTO

Per favore inserisci il tuo commento!
Per favore inserisci il tuo nome qui

Most Popular

ITP: INCONGRUENZA ED ASSURDITÀ NELLA DECISIONE DELL’AT TORINO

ITP: INCONGRUENZA ED ASSURDITÀ NELLA DECISIONE DELL’AT TORINO Il sindacato contesta la decisione dell’ufficio scolastico di Torino, da noi ritenuta inaccettabile, di rendere valido il...

VINCOLO QUINQUENNALE!!

VINCOLO QUINQUENNALE!! RIBADIAMO IL NOSTRO NO!! Come avevamo già in precedenza affermato e sostenuto, la nostra associazione sindacale ADESSO SCUOLA , con la scuola e per la...

ANCORA PROPOSTE INACCETTABILI!!!

ANCORA PROPOSTE INACCETTABILI!!! Al suo secondo giro di tavolo con i partiti il premier incaricato Mario Draghi ha posto l’esigenza di rimodulare il calendario scolastico...

CONCORSO STRAORDINARIO

CONCORSO STRAORDINARIO: OK DEL CTS ARRIVATO OGGI 9 FEBBRAIO!! Riparte il concorso straordinario per l’immissione in ruolo dei docenti che abbiano insegnato almeno tre anni. Gli...

Recent Comments