venerdì, 23 Ottobre, 2020
Home Articoli ♦️IL DIRITTO IN ITALIA NON È UGUALE PER TUTT

♦️IL DIRITTO IN ITALIA NON È UGUALE PER TUTT

SINDACATO “ADESSO SCUOLA”
Siamo in una situazione paradossale. Da parte del Titolare di via Trastevere continuiamo a sentire che sta funzionando tutto alla perfezione: dal 14/09/2020 le scuole avranno tutto il personale docente e ATA necessario per far partire le scuole in tutta Italia in sicurezza, ci saranno tutte le aule previste, le suppellettili, le mascherine ecc.
Probabilmente quelli del Ministero o i responsabili dello stesso vivono, non Italia, ma in “Papuasia”.
Raccontiamo la verità:
Le famose 85.000 assunzioni previste dal MI sono state un totale fallimento, i numeri in nostro possesso ci raccontano che meno del 50% dei docenti sono stati assunti con contratto a tempo indeterminato (circa 40.000), per mancanza di graduatorie concorsuali o GAE esaurite. Peraltro, tutto ciò era già stato annunciato dal nostro sindacato. La Ministra ha voluto per forza fare un concorso straordinario selettivo, di cui ancora oggi non si conoscono le modalità e i tempi di attuazione. La nostra proposta di assumere, per titoli e servizi (tre anni), i Docenti precari con maturata esperienza professionale non è stata mai accolta; ciò avrà un’evidente ripercussione sull’inizio della scuola e la “supplentite” quest’anno si avvicinerà ai 200.000 precari: un record storico che solo questo ministro poteva raggiungere nella storia della scuola;
La call veloce è stata un totale disastro -anche questo preannunciato- pochissimi docenti hanno deciso di aderire a questa modalità, visto il vincolo quinquennale di permanenza nella stessa sede, senza poter fare né trasferimento né assegnazione o utilizzazione provvisoria;
Le GPS sono state un vero delirio per i docenti, per i sindacati, per gli ATP e per le scuole polo che hanno dovuto visionare migliaia di domande in pochissimo tempo per un capriccio del MI. Le GPS contengono per l’80% errori di punteggio: in alcuni casi si tratta di errori dovuti al mal funzionamento del sistema, in altri alla mancanza di chiarezza nell’interpretazione delle tabelle, altri errori, ancora, per FAQ del MI che sono arrivate dopo l’invio di tante domande; quindi si profila anche un diritto di assegnazione delle cattedre a docenti che non ne hanno diritto, e magari quelli che lo hanno non saranno convocati. Si spera che dal MI arrivino chiarimenti in merito, altrimenti le scuole andranno nel caos più totale;
Un’altra problematica, che riteniamo degna di estrema attenzione, riguarda i docenti inseriti con riserva nelle GPS: vuoi coloro che hanno conseguito un titolo di abilitazione all’insegnamento o titolo di specializzazione di sostegno all’estero, oppure i tantissimi ITP in possesso di cautelari favorevoli al TAR e in attesa di giudizio, questi sono inseriti in I fascia GPS con riserva. L’efficacia dell’inserimento con riserva a suo tempo conseguito è stato preservato ai fini dell’inserimento nella I Fascia delle GPS o nelle GI di II fascia, secondo quanto previsto dall’O.M. n. 60/2020, esclusivamente per il caso in cui il relativo giudizio non risulti definito da sentenza o in esecuzione di eventuali provvedimenti giurisdizionali favorevoli all’aspirante. Secondo la circolare MI n. 26841 del 05/09/2020 possono essere titolari di rapporti di lavoro dalla I fascia anche i docenti inseriti con riserva, ma con la clausola risolutiva espressa, condizionata alla definizione del giudizio in termini favorevoli all’Amministrazione, gli stessi saranno ricollocati in II fascia con modalità che ad oggi non è dato sapere. Anzi, tantissimi ITP che hanno avuto dei giudizi dal CDS a fine agosto sfavorevoli all’inserimento in I fascia, hanno prontamente inviato agli ATP di competenza la richiesta di cancellazione dalla I fascia GPS, allegando il relativo dispositivo giurisdizionale, e chiesto la conseguente iscrizione in II fascia, senza mai avere nessuna risposta. Cosa dovranno fare questi docenti se saranno titolari di una supplenza al 30/06/2021? Chiediamo lumi in merito.
Chiediamo al Ministro, al governo, che sia fatto non solo chiarezza su tale vicenda, ma che sia emanata una norma di salvaguardia del contratto di lavoro in essere fino al 30/06/2021 -come lo è già per i diplomati magistrali inseriti in GAE con riserva- dove rimangono ferme le tutele previste nel Decreto Legge 126/19 (trasformazione dei contratti al 30 giugno in caso di sentenze notificate dopo 20 giorni dall’inizio delle lezioni); non solo per dare continuità alla didattica e agli alunni, ma anche per dare un uguale diritto di trattamento a tutti i docenti inseriti con riserva e, soprattutto, per non creare un caos infinito nelle scuole. Tra l’altro i docenti inseriti con riserva in I fascia GPS saranno anche presenti in II fascia d’istituto, come si dovranno comportare i DS in merito a tali questioni? Urge un chiarimento da parte del MI.
Ad oggi la maggior parte delle scuole non ha ricevuto né personale covid né tutto il materiale previsto; la maggior parte degli USR non ha ancora assegnato alle scuole il personale di cui hanno bisogno per far partire le scuole: docenti per lo sdoppiamento classi, personale ATA per la sorveglianza e maggiore pulizia e sanificazione degli ambienti e dei locali (per la maggior parte delle Regioni l’inizio delle attività didattiche sono previste per il giorno 14/09 e in alcune regioni le attività sono già iniziate). I banchi a rotelle sono arrivati per adesso ad una minima percentuale di scuole (forse per fortuna). Chiediamo al MI di intervenire al più presto su tali questioni e non fare solo propaganda sui social, gli chiediamo di vivere e di conoscere di più la realtà delle scuole italiane, poiché la maggior parte di esse non ha docenti, personale ATA, strutture e suppellettili necessari per ripartire in sicurezza.

IL PRESIDENTE “ADESSO SCUOLA”
Prof. Giacomo Vitale

LASCIA UN COMMENTO

Per favore inserisci il tuo commento!
Per favore inserisci il tuo nome qui

Most Popular

NO AL CONCORSO STRAORDINARIO !!

NO AL CONCORSO STRAORDINARIO !! Noi di, in una fase dove l'emergenza epidemiologica è ritornata a livelli altissimi, sosteniamo che il concorso straordinario previsto per...

RIFLESSIONI: GIUSTO O SBAGLIATO?

RIFLESSIONI: GIUSTO O SBAGLIATO? Sono state sospese le attività didattiche in presenza dal 16 al 30 ottobre. Come un fulmine a cielo sereno torna la...

MANIFESTAZIONE NAPOLI A TUTELA DEI PRECARI

NOI DI ADESSO SCUOLA SEMPRE IN PRIMA LINEA A TUTELA DEI PRECARI. OGGI 14 OTTOBRE ALLE ORE 16.00 IN PIAZZA DEL PLEBISCITO C'E' STATA  UNA...

DOCENTI PROSSIMI AL CONCORSO POSITIVI AL COVID O IN QUARANTENA…

Negli ultimi giorni ci stanno contattano moltissimi precari che si trovano in una situazione particolare...positivi al Covid o in quarantena. Tra dieci giorni, il 22...

Recent Comments